Camminare - Erling Kagge dixit

"Il mondo è organizzato in modo da tenerci il più possibile seduti. [...] Per governi e imprese è più facile controllarci finché stiamo seduti. Camminare può rivoluzionare un'intera nazione. Quando leggo la storia francese, ho l'impressione che ogni rivolta sia cominciata con un gruppo di dimostranti che attraversava a piedi una città e raccoglieva pietre da terra, lanciandole contro finestre o persone. Gandhi e i suoi seguaci compresero che i piedi potevano essere molto più efficaci di pietre e armi contro una superpotenza.  Un gruppo di persone si mise in cammino e creò un movimento di massa."
 
"I piedi sono i nostri migliori amici. Raccontano chi siamo. I piedi sono in comunicazione con gli occhi, le orecchie, il naso, le braccia, il busto e le sensazioni, in un dialogo spesso troppo rapido perché la mente riesca ad afferrarlo. I piedi ci portano avanti con precisione. Percepiscono il suolo e tutto ciò con cui la zona plantare viene a contatto. Registrano impressioni e poi fanno un passo avanti o di lato."
 
"Adamo non è stato cacciato dal paradiso. Adamo ed Eva si annoiavano. [...] La Bibbia non racconta un granché di cosa successe ad Adamo una volta diventato il primo esploratore di tutti i tempi. Non credo che visse per sempre felice e contento. In paradiso aveva solo un problema: non succedeva niente. Fuori dal paradiso ne trovò certamente molti e nuovi, di problemi. Ma credo che abbia provato una grande gioia quando, dopo aver camminato per un bel pezzo, scoprì che poteva camminare ancora e ancora. L'irrequietezza logorante che lo affliggeva scompariva gradualmente, sostituita da nuove emozioni."
 
Camminare. Un gesto sovversivo - E. Kagge trad. S.Coleddu - Einaudi

 
Non credo di dover aggiungere altro, se non qualche foto del nostro ultimo cammino :)














Vi auguro un weekend di passeggiate lente :)

Commenti

  1. Cara Cristiana, è molto bello poter camminare a lungo, bene per la salute e per vedere tante cose interessanti come lo dimostrano dalle foto, un tempo forse di 20 anni fa lo facevo pure io!!!
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero Tomaso, e io spero di poterlo fare il più a lungo possibile! Mi capita spesso di pensare con gratitudine al fatto che ho due gambe che funzionano.

      Elimina
  2. Maremma maiala e lo vieni a dire a me che ho risuolato per la seconda volta gli scarponi in pochi anni che si deve camminare, che in città giro solo a piedi o al massimo col bus e che corro dietro alle coincidenze dei treni per tutto il nord italia? 😀😀

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah! No no lo so che con te sfondo una porta aperta! :D

      Elimina
  3. Grazie mille!
    Le parole che hai scritto sono molto ispiranti e le foto sono bellissime!
    =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono contenta, in effetti, semmai mancasse, questo libro mette davvero voglia di uscire a camminare :)

      Elimina
  4. Per me vale lo stesso andando in bici ... si è seduti, ma all'aperto, non nella scatoletta meccanica. Belle foto di vacanze, ti invidio il mare ... noi faremo quasi lo stesso, tra qualche giorno, ma andremo verso nord.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh ho letto dei vostri programmi vacanzieri! Verso nord o verso sud l'importante è andare :) E sì sono d'accordo, seduti in sella alla bici vale eccome! Buone vacanze a voi

      Elimina
  5. Perfetto per me che domani vado in montagna! Finalmente tre giorni nel mio posto preferito! E il workaholic Mr K non ha potuto dirmi di no ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande Silvia! Buona montagna :-*

      Elimina
  6. Bello. Bello camminare, muoversi con le proprie forze. A piedi o in bici. Tu lo fai, io la faccio. E siamo sempre di più che lo facciamo. Abito vicino a una pista ciclabile e oggi che è domenica c'è un andirivieni continuo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Son soddisfazioni! Io in città uso quasi solo bici, almeno quando la stagione lo permette, ma quella del ciclista urbano è una vita spericolata, calcolando quanto ci considerino automobilisti e autisti di bus..

      Elimina
  7. Camminare aiuta la salute e l'anima, oltre a scoprire posti favolosi.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  8. eh già, dovremmo farlo sempre di più

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..che, come dice il Cavaliere, fa un gran bene!

      Elimina
  9. Camminare sempre, maremma...
    :-)

    RispondiElimina
  10. sono ribelle: dev'essere per questo che mi è sempre piaciuto camminare (ma anche pedalare e sciare :)
    buon giorno

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato a dire la tua :)

Post popolari in questo blog

Torta di mele senza latte e senza uova

Polpettine vegane di quinoa e zucchine

Non buttare le bucce d'arancia