Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2014

Buona Liberazione!

Immagine
Ieri sera avevamo un po' di ospiti a dormire, noi eravamo in sala e avevo dimenticato di prendere il libro che sto leggendo prima di lasciare la mia stanza agli ospiti, così ho preso un libro a caso tra le graphic novel in attesa di lettura. Il caso ha scelto (quando si dice il caso!) questo: una ristampa di questo opuscoletto di Castelli, Gomboli e Manara (mica gentuccia!), distribuito gratuitamente nel '75 dall'ancora piuttosto pulito partito socialista italiano e ristampato nel 2010 da Q Press Edizioni. Quaranta pagine che fanno arrabbiare, che raccontano la paura che i vecchi poteri economici e militari avevano della sinistra, la paura che avevano dei lavoratori che prendevano sempre più coscienza politica e rivendicavano i loro diritti, la paura che avevano che i loro sporchi interessi potessero essere calpestati dalle rivendicazioni del popolo. Pagine che raccontano le stragi organizzate dal fascismo più nero e attribuite all'estrema sinistra, e l'impotenza …

Giornata della Terra 2014

Immagine
E sì, lo so che in un giorno non si risolvono le cose,
lo so che non ha senso essere più buoni oggi e domani buttare a terra la cicca di sigaretta,
però per fermarsi un attimo a riflettere sullo stato delle cose,
per fermarsi a consultarsi con la propria coscienza,
per prendere decisioni in merito e portarle avanti nei giorni seguenti,
per questo sì un giorno può bastare, e questo potrebbe essere il giorno giusto.

Oggi è la Giornata della Terra.
Non dite che non ve l'avevo detto.

Per tutta la vita

"E fino a quando credi che possiamo continuare questo andirivieni del cazzo?" gli domandò.
Florentino Ariza aveva la risposta pronta da cinquantatrè anni sette mesi e undici giorni, notti comprese.
"Per tutta la vita" disse.

L'amore ai tempi del colera (una delle più belle storie d'amore che mente umana potesse concepire) - Gabriel Garcia Marquez (uno dei più grandi scrittore che il mondo potesse partorire)

La centrale elettrica con l'olio esausto esiste!

Immagine
Ho almeno tre post iniziati, di quelli che però necessitano di accurata documentazione, che vanno scritti con un po' di calma e tempo, cosa che ultimamente manca...quindi perchè intanto che il tempo si trovi, non rallegrarci con una buona nuova incontrata or ora su facebook?
Da anni si parla di riciclo dell'olio esausto come eventuale carburante, ecco che finalmente qualcuno da qualche parte ha concretizzato l'idea! Nello specifico, le società londinesi Thames Water e 2OC. A quanto pare, trenta tonnellate di rifiuti, sostanzialmente oli e grassi esausti di ristoranti e aziende alimentari, saranno raccolte ogni giorno per andare a coprire oltre la metà del carburante necessario affinchè questa centrale termica costruita a est di Londra possa produrre energia pulita.  Il resto del carburante è costituito da grassi vegetali e animali. La centrale dovrebbe essere attiva dal 2015 e dovrebbe produrre circa 130 Gigawatt ogni anno, che pare sia una quantità niente male... A me se…

Non si butta via niente: crema di foglie di porri

Immagine
Giovedì scorso è stato il mio compleanno. Mentre l'anno scorso mi ero regalata una gita romantica e culturale, quest'anno avevo voglia di festeggiare con un po' di gente. C'erano i miei amici più cari, quelli che sono quasi famiglia, c'erano un po' di amici nuovi, c'erano quelli che non vedo molto spesso pur vivendo nella mia stessa città, c'erano quelli che non vivono più a Bologna ma che si trovavano qui per pura felice coincidenza. C'erano persone che non si conoscevano tra loro e che alla fine si erano scambiate il numero di telefono, c'erano persone che si sono riconosciute ma non riuscivano a ricordarsi quando e dove si fossero già viste...insomma, si respirava decisamente una bella aria! Molta soddisfazione l'ho avuta anche dal fatto che abbiano praticamente spazzolato tutto quello che avevo preparato con le mie manine (e con quelle di Fra!). Quello che però non avrei mai creduto è stato che, tra focacce e crakers con pasta madre, zu…