Buon solstizio d'estate girasoli!

Eccolo qua l'arrivo ufficiale della bella estate, quella che non a caso in napoletano si chiama la stag(g)ione!
Eccola qua la giornata più lunga dell'anno, quella che ci regala luce per ben 15 ore e 15 minuti. Da domani ricomincia impercettibilmente il "riaccorcio" delle giornate, ma io oggi non ci voglio pensare! Ho iniziato la giornata con una lauta colazione preparata da Fra mentre io ero ancora nelle braccia di Morfeo (ho lavorato fino a tardi, sono giustificata!)
il giardino un mesetto fa
Poi ci siamo fatti il quotidiano giretto di quelli che chiamo i nostri possedimenti, ossia quel qualche metro quadro di orto :)
Quest'anno siamo partiti per tempo e abbiamo seminato e piantato di tutto di più. Ci sono state diverse delusioni, come carote e calendula non pervenute affatto, piselli molto nani che non so se arriveranno mai a farsi mangiare, cipolle maschi (o con un maschio che ha impollinato le altre ma questo ce l'ha spiegato Giuseppe al mercato, noi eravamo tanto contenti di quei bei fiorelloni ah ah, beata ignoranza!)
va' che bei fiori!
Però in compenso il nostro orto-giardino ci sta regalando anche tante magie e soddisfazioni!
Il lampone, al ritorno dalla Toscana, ci ha fatto trovare una bella manciata di lamponi succosi e saporiti, non possiamo pretendere molto di più, vista la sua giovane età
Anche la piccola Loretta Goji, regalataci come talea da amici coltivatori, è cresciuta molto, tanto da richiedere un nuovo paletto cui aggrapparsi, per i frutti bisognerà però aspettare almeno il prossimo anno.
E la vite! Che era quasi stata data per spacciata per shock idrico quando è arrivata l'anno scorso e invece è rinata bella rigogliosa grazie alle amorevoli cure
E i fagioli, le melanzane, i cuore di bue e i datterini, tutti un po' in ritardo ma belli carichi di buone intenzioni!


E anche le mie aromatiche sono in ottima forma!
origano, achillea, salvia e il timo in fondo

lavanda, liquirizia e il piccolo rosmarino nuovo
Basilico e prezzemolo sono sparsi in abbondanza in mezzo all'orto.
 
Ma la soddisfazione massima è che da qualche settimana non compriamo più zucchine nè insalata, la produzione è praticamente quotidiana e mamma mia quanto sono più buone le verdure quando le hai coltivate e raccolte!

selva di zucchine con foglie grandi quanto un cuscino!

Anche le patate stanno facendo del loro meglio, staremo a vedere!
 


Ma mica è tutto utilitarismo eh! Un po' di abitanti vegetali del giardino stanno lì solo per la loro bellezza, come la verbena e l'oscularia, o tutte le talee di grasse che vado rubacchiando da giardini e terrazzi altrui e che ogni volta che attecchiscono e crescono mi danno un'emozione!

lui era stato comprato per essere regalato ma poi non è più voluto andar via!




Vi auguro di passare una splendida giornata e soprattutto una meravigliosa estate, al mare, in montagna, in giardino o dove preferite. E, visto che non sono un'egoista penso pure a tutti quelli che, incomprensibilmente per me, non sopportano il caldo e quello che la mia amica-sorella Stefania chiama "la palla infuocata" e aspettano il fresco dell'autunno: che l'estate vi sia lieve :)

Commenti

  1. Cara Cristiana, bello veramente questo post, qui puoi godere nel vedere il vero estate.
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e iûn sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, da qui si vedono bene tutte le stagioni, sono fortunata e grata per questo :) Un abbraccio a te

      Elimina
  2. O come te lo invidio l'orto giardino. Se ami le piante grasse e vuoi talee, vai a trovare la Sandra, lei può farti felice, ne ha una serra intera di tutti i tipi, per passione familiare. Quei fiori di zucca fritti in pastella, vuoti o ripieni di acciuga e mozzarella ( o forse non mangiate ne l' una, né l' altra tu e Fra🤔😬) che bontà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono campana, sono geneticamente impossibilitata a vivere senza mozzarella! :D E a quei fiori di zucca abbiamo dato soddisfazione credimi, anche senza acciuga :)
      E prima o poi tocca proprio andarci dalla Sandra!!

      Elimina
  3. Wao, goditi lamponi, piante grasse, liquirizia e... L'ESTATE!
    Buon divertimento :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a te Moz! Ma tanto so che non farai fatica a goderti l'estate, hai talento nel saperti godere la vita in generale tu :)

      Elimina
  4. Che meraviglia di giardino!!! Spero di vederlo presto, magari in primavera, che io sono una di quelli lì che non sopportano l'estate (altrimenti al momento di partire per la nebbiosa SF starei ancora peggio del solito!).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh in primavera ti becchi i colori migliori!! Io e il giardino ti aspettiamo :)

      Elimina
  5. sono in una fase in cui vorrei un giardino... mah
    per il resto io preferisco la primavera ma mi devono rassegnare, non esiste più
    a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me l'estate è al secondo posto dopo la primavera, ma probabilmente se vivessi dove vivi tu, col mare lì sotto il naso, l'estate sarebbe il periodo più felice dell'anno!

      Elimina
  6. Ciao Cri,
    grazie per averci fatto fare il giro dalle tue parti...
    Che bello che deve essere avere un bel giardino fuori casa!
    Buona estate anche a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non posso negare che lo sia :) Grazie cara, passate una bella estate anche voi!

      Elimina
  7. Per essere piccolo avete tutto. Autoproduzione è la via maestra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Autoproduzione è soddisfazione massima sotto un sacco di punti di vista!

      Elimina

Posta un commento

Grazie per essere passato a dire la tua :)

Post popolari in questo blog

Torta di mele senza latte e senza uova

Polpettine vegane di quinoa e zucchine

Non buttare le bucce d'arancia