Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2018

Libri in movimento

Immagine
In via Paolo Fabbri abita una donna che mi piace tanto. Avete presente quelle donne semplicemente belle? Quelle che anche se le vedi in vestaglia a novant'anni compiuti non puoi non riconoscere quanto siano belle? Ecco, lei è così, non so se abbia novant'anni ma so che non ne ha quaranta, è alta e magra e porta i capelli raccolti in una crocchia, ha un sorriso delicato e un portamento elegante, ha una bicicletta con un cestino tutto fiorito e ha un gatto. Io del gatto lo so perchè ogni tanto dal suo giardino, quasi confinante col mio, la sento chiamare Pilù, che di giardino in giardino e di tetto in tetto chissà ogni volta dove si è cacciato/a; ma lei chiama e chiama finché Pilù non arriva, e chiama con una voce così delicata, così affettuosa, così accogliente e piena di promesse che quando la sento io vorrei solo essere Pilù e fiondarmi a zampe levate tra le sue braccia! Lei per me è La Signora dei libri. Che c'entrano i libri? Ma se è proprio per questo che vi sto racco…